Giochiamo a tennis con CORAL 2.0 » Pozzo di Giacobbe Onlus

Giochiamo a tennis con CORAL 2.0

Qualche settimana fa su un campo da tennis ho conosciuto Sara e Martina, due ragazze molto simpatiche e determinate. Entrambe hanno una disabilità, e sono beneficiare del progetto CORAL 2.0.

Siamo andate a giocare a tennis per provare qualcosa di nuovo e stimolante, qualcosa che ti faccia emozionare al pensiero e che ti carichi di grinta. Ed è stato proprio così! Tanta era la voglia di entrare in campo che non abbiamo neanche aspettato l’arrivo del maestro Nicola per iniziare a giocare con racchette e palline 😅. Poi, dopo un po’ di riscaldamento, abbiamo cominciato con le risposte a rete, gli slalom, e alcuni esercizi di passaggio della palla.

L’esperienza dello sport fa parte del laboratorio di empowerment individuale previsto dal progetto; è un’occasione per confrontarsi con se stessi e scoprire un pezzetto del proprio potenziale nascosto, magari vincere qualche paura, e di sicuro migliorare l’umore e l’autostima. Una volta terminato il nostro turno in campo, abbiamo anche potuto assistere a qualche scambio tra una maestra e un ragazzo che giocava in carrozzina, proprio come Martina e Sara. È stato molto bello poter vedere da vicino le emozioni che può regalare questo sport a tutti, e avere davanti agli occhi la prova che spesso la motivazione può vincere gli ostacoli.

Oltre a Sara e Martina c’erano anche Rebecca, la nostra tutor, Lorenzo, educatore di IAL Toscana, e Giancarlo, allenatore ed esperto di sport. Ho passato con loro tutta la mattina e ho filmato quello che è successo 🤩.

Grazie al Tennis Club Pistoia e al maestro Nicola per l’accoglienza, e per averci fatto ridere un sacco. A tutti gli altri diciamo “stay tuned” perché le imprese sportive di CORAL 2.0 non finiscono qui!

CORAL 2.0 è promosso dalla Società della Salute Pistoiese e finanziato con i fondi del POR FSE Toscana 2014-2020. Le attività del progetto sono realizzate sul territorio da una rete di soggetti del Terzo Settore: IAL, Arkè e Saperi Aperti (Consorzio Co&So), La Spiga di Grano e Cooperativa Gemma.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.