Concluso il progetto HERO dopo 4 anni di attività » Pozzo di Giacobbe Onlus

Concluso il progetto HERO dopo 4 anni di attività

Con la fine del 2023 si è concluso ufficialmente il progetto “HERO – Hubs Educativi per la Resilienza e le Opportunità”, che negli ultimi 4 anni ha portato sul territorio della provincia di Pistoia risorse economiche pari a 1,5 milioni di euro.

Il progetto, che ha visto come soggetto capofila la Cooperativa Sociale Gemma, è stato selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, ed è stato realizzato in co-finanziamento da Con i Bambini e Fondazione Caript.

Lo scopo di HERO è stato quello di contrastare la povertà educativa minorile sul territorio della provincia di Pistoia attraverso la realizzazione di un vasto programma di attività rivolte ai minori da svolgere sia dentro che fuori dalle scuole, secondo i principi della comunità educante.

Il progetto HERO è stato realizzato grazie al lavoro di squadra di oltre 20 realtà tra cui associazioni, cooperative, enti pubblici, scuole e imprese, che hanno costruito e gestito attività rivolte ai minori in difficoltà in quattro hubs territoriali: Pistoia, Piana Pistoiese, Valdinievole e Lamporecchio.

Con HERO hanno preso vita: laboratori di teatro, wall painting, danza, pittura, percussioni, fumetto, robotica, tornitura del legno, cucito, orto-giardino, eventi a scuola ed esperienze letterarie. Attività di danzaterapia e musicoterapia per minori con disabilità, attività di psicomotricità in piscina e di autonomia di vita e lavoro, come nel caso del camioncino per lo street food gestito dai ragazzi con disabilità di ComìComè in Valdinievole. E poi ancora il laboratorio sul metodo di studio per studenti con DSAp, gli incontri a scuola con gli artigiani del territorio, i corsi e i camp di inglese, le attività estive, il potenziamento di lingua italiana per i bambini non italofoni, il coaching individuale, il servizio civile scolastico, la peer education, la ScuolaAperta di Fognano, il sostegno allo studio, lo sportello piscologico per i ragazzi allo Spazio Giovani, il laboratorio metafonologico per i bambini della primaria, le attività di scambio intergenerazionale con gli anziani soli e in RSA, gli incontri con le psicologhe rivolti ai genitori sui temi dello sport, del cyberbullismo e dei videogiochi.

Il progetto HERO ha inoltre dato vita al percorso di avvicinamento alla realizzazione della Fondazione delle Comunità Pistoiesi, un nuovo ente filantropico che si è costituito formalmente nel gennaio del 2023, e che adesso lavora per promuovere sviluppo umano e sociale nei territori della provincia di Pistoia.

In occasione dell’anno di chiusura del progetto HERO, lo scorso settembre è stata organizzata una due giorni dedicata al progetto, con una festa di comunità e un tavolo di confronto tra i partner che ha visto la partecipazione di alcuni ospiti illustri come il Presidente di Con i Bambini Marco Rossi-Doria, il Presidente di Fondazione Caript Lorenzo Zogheri, la Presidente di Fondazione delle Comunità Pistoiesi Paola Bellandi e il Responsabile del Piano Strategico di Fondazione Messina Gaetano Giunta, a dimostrazione di quanto il progetto HERO sia stato generativo di opportunità, relazioni e connessioni con altre realtà e territori.

Hero è stata un’esperienza davvero importante per la nostra associazione e per la Cooperativa Gemma, un’esperienza che ci ha fatto crescere molto dal punto di vista lavorativo e ci ha fatto incontrare tante realtà simili alla nostra, protagoniste dei territori, con cui possiamo continuare a costruire pezzi di strada.

Il commento di Benedetta Tesi, responsabile del progetto e Presidente della Cooperativa Gemma.

“HERO è riuscito a mettere in piedi azioni di contrasto alla povertà educativa quasi impensabili; grazie alla sua complessità strutturale e all’ampio respiro territoriale, in questi quattro anni ha offerto ai ragazzi di tutta la provincia un ventaglio di attività così ampio che quando è stato progettato forse nemmeno si poteva immaginare. Il progetto è riuscito davvero a promuovere percorsi di comunità mettendo insieme persone molto diverse, dai piccoli agli adulti, tenendo conto delle capacità e fragilità di ciascuno.

Ciò che mi lascia questo progetto è un grande tesoro di relazioni; quelle instaurate con tutti i bambini e i ragazzi che abbiamo conosciuto e che hanno partecipato alle attività di HERO, ma anche quelle consolidate con le persone con cui abbiamo lavorato per la riuscita del progetto. Si tratta di una ricchezza enorme dal punto di vista lavorativo per noi del terzo settore, perché HERO è stato la prova che lavorando insieme si possono raggiungere risultati migliori, capaci di generare un impatto positivo maggiore sulle persone a cui ci si rivolge. Il progetto è stato costruito e realizzato insieme a tante realtà del territorio con cui da adesso in poi continueremo a lavorare in ottica di comunità, condividendo idee, buone pratiche e competenze. È stata davvero un’avventura importante, molto impegnativa ma anche ricca di soddisfazioni”.

Desideriamo ringraziare dal profondo del cuore tutti partner coinvolti, e tutte le singole persone che hanno lavorato a questo progetto da tutti i punti di vista. Era una scommessa enorme, più grande di noi, ma l’abbiamo vinta. Grazie a chi si è speso, chi ci ha creduto, chi ha organizzato, raccontato, rendicontato.

Grazie a tutti, davvero. È stato un viaggio meraviglioso!

#HERO #hubseducativi #resilienza #opportunità

È possibile approfondire la vita del progetto HERO attraverso il racconto di tutte le attività realizzate negli anni consultando il sito percorsiconibambini.com/hero

bambino vestito da eroe -hero

Tutti i partner di HERO

Associazione Arcobaleno Onlus; Associazione Culturale Amnio; Associazione di Volontariato Pozzo di Giacobbe; Associazione San Martino De Porres; Atom Production Società Cooperativa; Casa della Solidarietà; Comune di Montale; Comune di Quarrata; Comunità Solidale Lamporecchio CSL; Cooperativa Sociale Integra; Fondazione Mai Soli; Giardineria Italiana Società Cooperativa; Il Sole A.D.P. (Associazione Down Pistoia); Istituto Comprensivo Mario Nannini; Istituto Comprensivo Statale “Bonaccorso Da Montemagno”; Istituto Professionale di Stato “F. Martini” Liceo Artistico Statale “P. Petrocchi”; Pin S.C.R.L. Servizi Didattici e Scientifici per l’Università di Firenze; Pro Loco Fognano; Società della Salute della Valdinievole; Società della Salute Pistoiese.

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.